MUSIC FOR YOU


VideoPlaylist
I made this video playlist at myflashfetish.com

GIOVANILE CALCIO LACCO "CAMPIONATO REGIONALE MINIALLIEVI"

mercoledì 29 ottobre 2008

OTTAVA GIORNATA DI CAMPIONATO ANDATA

Dopo le partite di serie A, con i seguenti risultati:

ATALANTA-MILAN 0-1
CAGLIARI-CHIEVO 2-0
INTER-GENOA 0-0
JUVENTUS-TORINO 1-0
LAZIO-NAPOLI 0-1
PALERMO-FIORENTINA 1-3
REGGINA-LECCE 2-0
SAMPDORIA-BOLOGNA 2-0
SIENA-CATANIA 1-1
UDINESE-ROMA 3-1

la classifica è la seguente:

17 NAPOLI, INTER, UDINESE
16 MILAN, FIORENTINA
15 CATANIA
13 LAZIO, GENOA, ATALANTA
12 JUVENTUS, PALERMO
9 SIENA, LECCE
7 SAMPDORIA, ROMA, CAGLIARI
6 BOLOGNA, CHIEVO
5 TORINO, REGGINA

Il Milan dopo 3 anni riesce a vincere a Bergamo grazie ad una rete di Kakà che su un grande assist di Borriello infila di giustezza l'estremo difensore dell'Atalanta.
Il Cagliari vince 2-0, grazie alle reti di, Ruben Acquafresca che stoppa a seguire con il destro e sempre con lo stesso lascia partire un tiro dalla lunga distanza.
L'Inter dei misteri e dei litigi. Cruz litiga con Mourinho, Mourinho non lo convoca per la par
tita di mercoledì. Partita che finisce senza reti.
La Juve vince il derby di torino grazie ad una grande rete di Amauri che infila con un colpo preciso l'estremo difensore del Toro.
Momento magico del Napoli che vola in vetta alla classifica, con forza e con un pizzico di fortuna. difatti il Napoli vince all'olimpico contro la Lazio grazie alla autorete di Siviglia.
Il Palermo perde in casa 1-3. Fiorentina che passa in vantaggio grazie ad un tocco di mano di Gilardino ( squalificato per 2 giornate), raddoppio firmato da Mutu. Accorcia le distanze Simplicio. Non basta perchè poco dopo è ancora Mutu che allunga grazie ad un bellissimo gol.
La Reggina riesce a vincere grazie a tre rigori fischiati dall'arbitro, di cui uno nullo e non fatto battere. Le altre due vengono realizzate da Corradi.
La Samp. di Mazzarri riesce a vincere la sua prima partita in campionato. Cassano inventa e i suoi compagni lo seguono alla lettera.
Il Siena passa in vantaggio grazie a Calaiò. 3' dopo contropiede del Catania, calcio di rigore che viene battuto e realizzato da Mascara.
L'Udinese straripa come un fiume contro una Roma che a difesa fa acqua da tutte le parti come un colapasta. Contro la Roma si mette anche la disattenzione dell'arbitro che concede un rigore inesistente. Gol di Di Natale che sigla una doppietta. Poi Loria in vantaggio su Floro Flores si fa anticipare e l'Udinese chiude la partita con tre reti. Risposta timida della Roma che trova la rete del capitano su un calcio di rigore battuto perfettamente.

giovedì 23 ottobre 2008

CHAMPIONS LEAGUE 3° GIORNATA ANDATA

La Champions League riparte e anche alla grande con tantissime reti, infatti nelle 16 partite ci sono stati esattamente 53 reti.

GIRONE A:
Chelsea-Roma 1-0
Bordeaux-CFR Cluj 1-0

GIRONE B:
Inter-Anorthosis 1-0
Panathinaikos-Werder Brema 2-2

GIRONE C:
Shakhtar-S. Lisbona 0-1
Basile-Barcellona 0-5

GIRONE D:
A.Madrid-Liverpool 1-1
PSV-Marsiglia 2-0

GIRONE E:
Villareal- Aalborg 6-3
Manchester United-Celtic 3-0

GIRONE F:
Bayern Monaco-Fiorentina 3-0
S. Bucarest-Lione 3-5

GIRONE G:
Fenerbahce-Arsenal 2-5
Porto-Dinamo Kiev 1-0

GIRONE H:
Juventus-Real Madrid 2-1
Zenit-Bate Borisov 1-1

La Roma si presenta a Londra con voglia di riscatto, Spalletti dimostra di non aver timore di una squadra come il Chelsea e mette in attacco Totti unica punta con esterni Taddei e Vucinic. La Roma chiude gli spazi e il Chelsea spostandosi troppo in avanti ogni tanto rischia di subire il contropiede della Roma che riparte sempre a delle grandissime giocate del capitano Totti. Nel secondo tempo esce Aquilani per dolore alla coscia sinistra, entra Perrotta. Il Chelsea però trova la rete della vittoria al 77' grazie al loro capitano Terry che su una disattenzione difensiva trova la rete.
Il Bordeaux vince grazie alla rete di Cadu che sigla il gol al 54'.
L'Inter batte in casa un ottimo Anorthosis grazie alla rete siglata da Adriano che su un cross dalla destra compi un'ottima torsione di testa nell'incrocio dei pali.
Il Panathinaikos va sotto al 29' con la rete di Mertesacker, pareggio di Mantzios, vantaggio per i padroni di casa con Mantzios, pareggio di Almeida al 82'.
Lo Shaktar perde in casa 1-0 contro uno S. Lisbona molto bravo a sfruttare gli spazi. Gol per i portoghesi di Liedson al 72'.
Il Basilea si inchina alla strapotenza del Barcellona che passa in vantaggio grazie a Leo Messi, doppietta di Bojan Ckrick, gol di Busquets e Xavi.
Liverpool passa in vantaggio al 14' grazie a Keane. Pareggio dell'Atletico con Simao all'83'.
Il Psv vince la sua prima partita in Champions grazie ai gol di Koevermars.
Il Villareal batte 6-3 l'Aalborg. Le reti degli spagnoli con: G.Rossi, Capdevila 2, Llorente 2, Pires.
Gol dell'Aalborg con: Saganowsky, Enevoldsen 2.
Il Manchester United vince 3-0 con le reti di Rooney, Berbatov 2.
Il Bayern Monaco vince 3-0 con la Fiorentina, reti di Klose, Sweinstager, Zè Roberto.
S. Bucarest perde 5-3 in casa contro il Lione. Reti dei francesi con: Fred 2, Keita, Benzema 2. Gol per i Bulgari con: Arthuro, Goian, Ovidiu Petre.
Il fenerbahce perde in casa 2-5 contro l'Arsenal. Reti per gli inglesi: Adebayor, Walcott, Abou Diaby, Ramsey, Song. Reti dei Turchi con: Guiza e Silvestre.
Il Porto vince 1-0 grazie alla rete di Aliev.
La Juventus batte 2-1 il Real Madrid con le reti di Del Piero e Amauri. Gol di Van Nisterlooy per i spagnoli.
Il Zenit pareggia 1-1. Reti di Nehaichik e Tekke.

martedì 21 ottobre 2008

SETTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO ANDATA


video Dopo le partite di serie A, con i seguenti risultati:

BOLOGNA-LAZIO 3-1
CATANIA-PALERMO 2-0
CHIEVO-ATALANTA 1-1
FIORENTINA-REGGINA 3-0
GENOA-SIENA 1-0
LECCE-UDINES 2-2
MILAN-SAMPDORIA 3-0
NAPOLI-JUVENTUS 2-1
TORINO-CAGLIARI 0-1
ROMA-INTER 0-4

la classifica è la seguente:

16 INTER
14 NAPOLI, CATANIA, UDINESE
13 LAZIO, ATALANTA, MILAN, FIORENTINA
12 GENOA, PALERMO
9 LECCE, JUVENTUS
8 SIENA
7 ROMA
6 CHIEVO, BOLOGNA
5 TORINO
4 CAGLIARI, SAMPDORIA
2 REGGINA

Il Bologna passa in vantaggio grazie a Volpi, poi Marco Di Vaio sigla dopo poco tempo un altro gol, palla da un piede all'altro e gol di sinistro, al 26' del primo tempo arriva il gol che chiude la gara grazie lla rete di Di Vaio. Gol della Lazio che arriva grazie a Rocchi.
Il Catania vince il derby battendo il Palermo che perde anche a causa dell'inferiorità numerica, gol di Martinez e di Mascara su calcio di rigore.
Il Chievo pareggia in casa 1-1. passa in vantaggio grazie a Mantovani, pareggio di Ferreira Pinto.
La Fiorentina vince il primo anticipo di sabato contro la Reggina che dopo poco si trova in inferiorità numerica per mezzo dell'espulsione di Campagnolo. La Fiorentina sigla le tre reti con gol di
Il Genoa vince in casa contro un Siena molto offensivo, gol di Biava.
Il Lecce va in vantaggio grazie a Tiribocchi, raddoppio con autogol dell'ex napoletano Domizzi. In vantaggio di due gol il Lecce non riesce a difendere il risultato e l'Udinese recupera i due gol sanchez e D'Agostino.
Il Milan batte un'ottima Sampdoria che rimane in 10 al 55' per un tocco di mano in area molto discusso, batte Ronaldinho e gol. Poco dopo uno-due tra il Gaucho e Kakà con risultato secondo gol di Ronaldinho. All'ultimo entra Inzaghi che sul filo del fuorigioco infila il portiere della Samp.
Il Napoli, nell'anticipo serale di sabato, dimostra il suo momento positivo battendo una Juventus inguardabile. Il Napoli attacca lasciando pochissimi varchi , Poulsen crossa per Amauri che non sbaglia su un Paolo Cannavaro che si fa anticipare. Il Napoli non si demoralizza e dopo 3' agguanta il pareggio, dormita collossale della difesa bianconera che da un cross di Lavezzi, Hamsik trova il gol del pareggio. Poi il Napoli trova il vantaggio grazie alla rete del Pocho Lavezzi.
Il Torino perde in casa contro il Cagliari che vince grazie alla rete di Acquafresca.
Il Big-match tra Roma-Inter finisce con l'Inter che vince 0-4 doppietta di Ibra, gol di Obinha e Stanckovic. Totti ha giocato una ottima gara come Juan e altri d'altronde. Loria non è apparso all'altezza di ricoprire il ruolo di Mexes o Panucci.

mercoledì 8 ottobre 2008

SESTA GIORNATA DI CAMPIONATO SERIE A ANDATA

Dopo i seguenti risultati:

ATALANTA-SAMPDORIA 4-2
CAGLIARI-MILAN 0-0

CHIEVO-FIORENTINA 0-2

GENOA-NAPOLI 3-2

INTER-BOLOGNA 2-1
JUVENTUS-PALERMO 1-2

LAZIO-LECCE 1-1

REGGINA-CATANIA 1-1

SIENA-ROMA 1-0

UDINESE-TORINO 2-0


la classifica è la seguente:

13 Lazio, Udinese e Inter

12 Atalanta, Palermo
11 Napoli, Catania
10 Milan, Fiorentina
9 Genoa, Juventus
8 Siena,Lecce

7 Roma
5 Chievo, Torino

4 Sampdoria
3 Bologna

2 Reggina
1 Cagliari

L'Atalanta va sotto dopo una grande giocata di fantAntonio Cassano che dribla due avversari, tunnel e gol. Sampdoria che subisce le azioni dell'Atalanta che arriva al pareggio grazie a Floccari. Atalanta in avanti grazie all'ex napoletano Garics. Cassano non ci sta e allora su un calcio di rigore non sbaglia spiazzando l'esremo difensore. L'Atalanta attacca e trova i tre punti grazie alle reti di loccari e Doni.
Il Cagliari riesce ad ottenre il primo punto in questo campionato grazie al pareggio contro un Milan opaco.
La Fiorentina vince e passa in vantaggio, d'astuzia, grazie a Montolivo che su una punizione battuta veloce, la gioca per Kuzmanovic che infila il portiere del Chievo. Secondo gol che non tarda ad arrivare grazie alla rete di Gila.
A Genoa c'è la partita più bella. 25 secondi e Napoli in vantaggio grazie alla rete del pocho Lavezzi. Il Genoa attacca e il Napoli si difende cercando di partire in contropiede, ma il Genoa trova il pareggio con un difensore, Palladino porta il Genoa in vantaggio nella ripresa. Espulso Rossi il Napoli attacca lasciando spazi più ampi, il Genoa pur se in inferiorità numerica, trova il gol del 3-1 grazie a Milito. Il Napoli non ci sta e soprattutto il pocho che trova denis in area di rigore, che infila di prepotenza la palla alle spalle di Rubinho. Rubinho che salva il Genoa due volte ed entrambe su un grandissimo Denis.

L'Inter passa in vantaggio grazie alla rete di Ibraimovic che trova il gol grazie ad una zampata con la suola della scarpa. Poi su calcio di rigore Adriano infila per la seconda volta il portiere. Il Bologna trova gol con Socros.

La Juve va sotto con il Palermo, in casa, grazie alla rete di Miccoli. Del Piero si porta il peso di una Juventus incapace di reagire e trova il gol del pareggio. Il Palermo trova il gol grazie a un neoacquisto.

La Lazio va sotto grazie alla rete di Tiribocchi che porta in vantaggio il Lecce. Pareggio che arriva all'89' grazie a Simone Inzaghi.

Il Catania passa in vantaggio grazie alla rete di Paolucci, pareggio che arriva all'ultimo.
La Roma perde ancora e anche pezzi importanti come Mexes e Panucci, che salteranno la partita con l'Inter alla ripresa. Gol della vittoria di Mario Frick.

L'Udinese vince grazie ad una doppietta di Quagliarella.

QUINTA GIORNATA DI CAMPIONATO ANDATA

Dopo le seguenti partite di serie A:
BOLOGNA-NAPOLI 0-1

CATANIA-CHIEVO 1-0

FIORENTINA-GENOA 1-0
LECCE-CAGLIARI 2-0

MILAN-INTER 1-0
PALERMO-REGGINA 1-0
ROMA-ATALANTA 2-0
SAMPDORIA-JUVENTUS 0-0
TORINO-LAZIO 1-3
UDINESE-SIENA 2-1

la classifica è la seguente:

12 LAZIO
11 NAPOLI

10 INTER,UDINESE,CATANIA
9 ATALANTA, MILAN, PALERMO, JUVENTUS
7 ROMA,FIORENTINA, LECCE

6 GENOA
5 TORINO,CHIEVO,SIENA

4 SAMPDORIA
3 BOLOGNA

1 REGGINA

0 CAGLIARI

La partita di Bologna è moscia, ma il Napoli sfrutta le potenzialità di Denis che su un calcio d'angolo di Gargano infila con un colpo di testa, Antonioli, a tre minuti dalla fine della partita.
Il Catania vince ancora grazie ad una rete di Paolucci.
La Fiorentina vince grazie ad un eurogol di Gilardino che infila Rubinho dopo aver rubato palla in area di rigore.
Il Lecce vince grazie alla rete di Giacomazzi che porta in vantaggio il Lecce, e poi chiude la gara con il secondo gol.
Il derby di Milano da la vittoria al Milan di Ronaldinho, che con un suo lancio da cecchino per Kakà, con quest'ultimo che crossa e il Gaucho che trova la rete con un colpo di testa nell'icrocio dei pali. La partita è stata molto bella giocata sempre su ritmi di gioco incessanti.
Il Palermo continua a vincere grazie alla rete di Miccoli a 6 minuti dall'inizio del secondo tempo.
La Roma torna alla vittoria grazie alla rete di panucci e alla rete di Mirko Vucinic.
La Samp pareggia in casa con la Juventus che sciupa un'occasione con Alex Del Piero colpendo il palo.
Il Torino perde in casa con una Lazio che va prima in classifica. La Lazio chiude il conto subito grazie alla rete di Pandev e alla doppietta di Zarate. Nei 3 minuti finali di recupero arriva il gol di Amoruso.
L'Udinese passa in vantaggio grazie alla rete di Fabio Quagliarella, e di Pepe. Poi accorcia le distanze, ma nulla di fatto.

giovedì 2 ottobre 2008

CHAMPIONS LEAGUE 2° GIORNATA ANDATA

La Champions League riparte e inizia con la 2° giornata di andata nella fase a gironi:

GIRONE A:
Cluj-Chelsea 0-0
Bordeaux-Roma 1-3

GIRONE B:
Inter-Werder Brema 1-1
Anorthosis-Panathinaikhos 3-1

GIRONE C:
Shakhtar D.-Barcellona 1-2
Sporting L.-Basilea 2-0

GIRONE D:
Liverpool-PSV 3-1
A. Madrid-Marsiglia 2-1

GIRONE E:
Aalborg-Manchester U. 0-3
Villareal- Celtic 1-0

GIRONE F:
Fiorentina-Steaua Bucarest 0-0
Bayern Monaco- Lione 1-1

GIRONE G:
Arsenal-Porto 4-0
Fenerbahce-Dinamo Kiev 0-0

GIRONE H:
B. Borisov-Juventus 2-2
Zenit S.- Real Madrid 1-2

Il Cluj riesce a tenere testa al Chelsea e va primo insieme a Chelsea e Roma a meno 1.
La Roma torna alla vittoria, il Bordeaux passa in vantaggio grazie al gol di Gourcuff, ma la Roma riesce a passare grazie alle reti di Vucinic e a una doppietta di Julio Baptista.
L'Inter passa in vantaggio grazie a Maicon, il Werder pareggia grazie alla rete di Pizarro che si divora un gol a fine partita.
L'Anorthosis vince tre a uno grazie alle reti di Sarriegi, Dobrasinovic, accorcia Salpingingisi
Lo Sporting Lisbona vince grazie alle reti di Zanni e di Derlei.
Lo Shaktar passa in vantaggio grazie alla rete di Ilsinho. Ma subisce la rimonta di Leo Messi che da i tre punti al Barcellona.
Il Liverpool passa in vantaggio grazie alla rete di Kuyt, Keane e Gerrerd. Accorcia le distanze Koevermars
L'Atletico Madrid passa in vantaggio grazie alla rete di Aguero. Pareggio di Niang. Chiude Raul Garcia.
L'Aalborg perde in casa contro il Manchester U. grazie alle reti di Rooney, e doppietta di Berbatov.
Il Villareal vince grazie alla rete di Senna.
La Fiorentina pareggia in casa 0-0 sotto i fischi del pubblico.
Il Bayern pareggia in casa 1-1 con il Lione che passa in vantaggio grazie ad un autogol, pareggio firmato da Zè Roberto.
L'Arsenal disintrega il Porto grazie a due doppiette firmate van Persie, Adebayor.
Il Fenrbahce pareggia 0-0.
Il Bate Borisov passa in vantaggio grazie alle reti di Krivets e Stasevich, pareggio siglato dalle due reti di Iaquinta.
Il Real Madrid vince grazie alla doppietta di Rud Van Nisterlooy.