MUSIC FOR YOU


VideoPlaylist
I made this video playlist at myflashfetish.com

GIOVANILE CALCIO LACCO "CAMPIONATO REGIONALE MINIALLIEVI"

mercoledì 25 marzo 2009


Il giovane brasiliano Felipe racconta le emozioni per il debutto dal primo minuto in una gara così importante come quella di sabato con la Juventus: "E' stato bellissimo. Alla fine sono stato un pò male per la sconfitta. Purtroppo non siamo riusciti a evitarla, anche se il risultato è ingiusto. Ma io personalmente sono stato felice perchè da tempo aspettavo un momento come questo. Ho passato momenti difficili e devo ringraziare tante persone. Il professor Mariani a cui dedico la mia prima maglia da titolare. E' merito suo se sono tornato a giocare a calcio. E poi devo ringraziare la Roma che ha creduto in me. La società mi ha dato una grande chance e questo non lo dimenticherò mai. Il momento più difficile è stato quando stavo alla Fiorentina".
Dopo poche ore dalla convocazione di Matteo Brighi in Nazionale, il centrocampista della Roma dice: "Inutile dire che per me una soddisfazione enorme, frutto del lavoro svolto finora e delle opportunità che quest'anno ho avuto di potermi mettere in mostra. Me lo vivo comunque, non come punto di arrivo, ma come punto di partenza. L'obbiettivo di tutti, e anche il mio, è arrivare ai mondiali in Sudafrica. Ho saputo della convocazione da Marco Motta dopo la partita con la Juve".

martedì 24 marzo 2009

INFOROMA



Nell'anticipo serale della 29/a giornata la Juventus si impone 4-1, in trasferta, contro una Roma resa irriconoscibile dalle tante assenze per squalifica e infortuni. Iniziano bene i capitolini che fanno pressing alto e impediscono ai bianconeri di uscire fuori. Dopo un paio di occasioni giallorosse sono però gli ospiti a portarsi in vantaggio al 34'. Giovinco in area per Iaquinta che controlla e fulmina Doni con un gran destro incrociato. Nella ripresa i padroni di casa si spingono in avanti e dopo soli 3' trovano il pari: Loria si inserisce alla perfezione su corner basso di Menez e beffa Buffon di sinistro. La Juve non ci sta: Iaquinta raddoppia al 10', mellberg sigla il tris al 23' e Nedved, entrato nel finale per giocare l'ultima nell'Olimpico che un tempo fu il suo stadio, chiude il match al 29'.
La Roma, completamente rimaneggiata, accarezza il sogno della rimonta nel secondo tempo, ma non può nulla contro una Juventus a tratti strepitosa. Per i giallorossi questo risultato negativo rappresenta una dura battuta d'arresto: fermi a quota 46, infatti sono costretti a rimandare la rincorsa al quarto posto a un miglior momento. Spalletti commenta amareggiato il k.o. casalingo: "Sono deluso del risultato, sia per i ragazzi, che si sono impegnati tanto, sia per i tifosi, ma dobbiamo accettare la sconfitta perchè la Juventus è una grandissima squadra e ha saputo interpretare meglio la partita".

DECIMA GIORNATA DI SERIE A RITORNO

video

Dopo le partite di serie A, con i seguenti risultati:

CATANIA-LAZIO 1-0
ROMA-JUVENTUS 1-4
BOLOGNA-CAGLIARI 0-1
CHIEVO-PALERMO 1-0
FIORENTINA-SIENA 1-0
GENOA-UDINESE 2-0
INTER-REGGINA 3-0
LECCE-ATALANTA 2-2
TORINO-SAMPDORIA 1-3
NAPOLI-MILAN 0-0

la classifica è la seguente:

69 INTER
62 JUVENTUS
55 MILAN
51 GENOA
49 FIORENTINA
46 ROMA
42 CAGLIARI, PALERMO
41 LAZIO
40 ATALANTA
37 NAPOLI, CATANIA
36 UDINESE, SAMPDORIA
31 SIENA
30 CHIEVO
26 BOLOGNA
24 TORINO, LECCE
20 REGGINA

martedì 17 marzo 2009


Riprende la scalata della Giovanile Calcio Lacco di mister Allegretti. La sua squadra, domenica 8 Marzo, ha affrontato il Recale 2002. Partita che si mette in discesa per la squadra isolana che dopo soli 10 minuti dall'inizio del primo tempo trova la rete con Impagliazzo che sfrutta un rilancio di Riccio e infila il pallone alle spalle dell'estremo difensore. Il Recale non ci sta e nel finale di primo tempo trova il pareggio con un tiro in piena area di rigore. Si ritorna in campo e dopo pochi minuti l'arbrito fischia un rigore inventato dopo che Fermo protegge il pallone per l'uscita di Petrone. Rigore che viene battuto e realizzato. La squadra di Allegretti prova con azioni veloci a pareggiare, ma senza riuscirvi. Azione pericolosa creata anche da Villani che da posizione ravvicinata dà solo l'impressione del gol.
Questa domenica la Giovanile Calcio Lacco è partita per Aversa dove è riuscita a strappare un punticino importante. La Giovanile Calcio Lacco passa in vantaggio grazie a Calise F. che sfrutta un assist di Impagliazzo, poi l'Aversa pareggia con un'ottima azione. Nel secondo tempo trova il vantaggio, ma l'orgoglio della squadra isolana incombe e quando meno se l'aspetta, l'Aversa subisce la rete del pareggio con Impagliazzo. La squadra di Massimo Allegretti prova continuamente a cercare il gol vittoria, prima con il solito Impagliazzo che raccoglie un ottimo assist di Calise, ma il portiere riesce a salvare, e poi con Calise che su un calcio piazzato battuto da Impagliazzo stacca in area imperioso, ma l'estremo difensore dell'Aversa si supera mandando il pallone in calcio d'angolo.
La prossima domenica la Giovanile Calcio Lacco sarà di riposo per poi riprendere con la partita casalinga contro la Club Italia Frattese.

NONA PARTITA DI SERIE A RITORNO


Dopo le partite di serie A, con i seguenti risultati:

CAGLIARI-GENOA 0-1
JUVENTUS-BOLOGNA 4-1
ATALANTA-TORINO 2-0
LAZIO-CHIEVO 0-3
PALERMO-LECCE 5-2
REGGINA-NAPOLI 1-1
SAMPDORIA-ROMA 2-2
SIENA-MILAN 1-5
UDINESE-CATANIA 1-1
INTER-FIORENTINA 2-0

la classifica è la seguente:

66 INTER
59 JUVENTUS
54 MILAN
48 GENOA
46 ROMA, FIORENTINA
42 PALERMO
41 LAZIO
39 CAGIARI, ATALANTA
36 NAPOLI, UDINESE
34 CATANI
33 SAMPDORIA
31 SIENA
27 CHIEVO
24 TORINO
23 LECCE
20 REGGINA

sabato 14 marzo 2009

CHAMPIONS LEAGUE OTTAVI RITORNO


Dopo le partite di Champions, con i seguenti risultati:

MANCHESTER UNITED-INTER 2-0
ROMA-ARSENAL 1-0 (6-7 dopo calci di rigore)
BARCELLONA-LIONE 5-2
PORTO-ATLETICO MADRID 0-0
JUVENTUS-CHELSEA 2-2
LIVERPOOL-REAL MADRID 4-0
BAYERN MONACO-SPORTING LISBONA 7-1
PANATHINAIKOS-VILLAREAL 1-2

le squadre a passare il turno sono:

MANCHESTER UNITED - ARSENAL - CHELSEA - LIVERPOOL - PORTO - BAYERN MONACO - VILLAREAL - BARCELLONA

martedì 10 marzo 2009

OTTAVA GIORNATA DI CAMPIONATO SERIE A RITORNO



Dopo le partite di serie a ritorno, con i seguenti risultati:

BOLOGNA-SAMPDORIA 3-0
CATANIA-SIENA 0-3
CHIEVO-CAGLIARI 1-1
FIORENTINA-PALERMO 0-2
LECCE-REGGINA 0-0
MILAN-ATALANTA 3-0
NAPOLI-LAZIO 0-2
ROMA-UDINESE 1-1
TORINO-JUVENTUS 0-1

la classifica è la seguente:

63 INTER
56 JUVENTUS
51 MILAN
46 FIORENTINA
45 ROMA, GENOA
41 LAZIO
39 PALERMO, CAGLIARI
36 ATALANTA
35 NAPOLI, UDINESE
33 CATANIA
32 SAMPDORIA
31 SIENA
26 BOLOGNA
24 TORINO, CHIEVO
23 LECCE
19 REGGINA

giovedì 5 marzo 2009

COPPA ITALIA SEMIFINALI ANDATA


Le semifinali di Coppa Italia, nelle parti di andata, si concludono in questo modo:

LAZIO-JUVENTUS 2-1
SAMPDORIA-INTER 3-0

La Juventus passa in vantaggio con la rete di Marchionni, pareggio che arriva nel secondo tempo con la rete di Goran Pandev, raddoppio siglato da Rocchi.

La Samp stende l'Inter con le reti di Fant-Antonio Cassano, e doppietta di Pazzini.

SETTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO RITORNO

video

Dopo le partite di Serie A della settima giornata, con i seguenti risultati:

LAZIO-BOLOGNA 2-0
JUVENTUS-NAPOLI 1-0
ATALANTA-CHIEVO 0-2
CAGLIARI-TORINO 0-0
PALERMO-CATANIA 0-4
REGGINA-FIORENTINA 1-1
SAMPDORIA-MILAN 2-1
SIENA-GENOA 0-0
UDINESE-LECCE 2-0
INTER-ROMA 3-3

la classifica è la seguente:

60 INTER
53 JUVENTUS
48 MILAN
46 FIORENTINA
45 GENOA
44 ROMA
38 CAGLIARI, LAZIO
36 PALERMO, ATALANTA
35 NAPOLI
34 UDINESE
33 CATANIA
32 SAMPDORIA
28 SIENA
24 TORINO
23 CHIEVO, BOLOGNA
22 LECCE
18 REGGINA